Come fare l’insalata pasqualina?

Spread the love

insalata
Photo by casa.atuttonet.it

L’insalata Pasqualina è un contorno dai colori molto vivaci, che si presenta come un’insalata mista a petali di fiori. Questo piatto è ideale da portare in tavola il menu di Pasqua insieme a dei sinceri auguri di buona Pasqua. Questo contorno si presenta ideale per accompagnare magnifici secondi piatti oppure per il venerdì santo di digiuno dalla carne.

INGREDIENTI:

200 g insalata mista, 12 fiori di primula non trattati, 2 cipollotti novelli, 400 g di formaggio spalmabile o philadelphia, 100 ml di panna fresca, 2 tuorli d’uovo sodi, erbe aromatiche, erba cipollina, olio extravergine d’oliva, aceto di mele, sale q.b., pepe q.b.

PREPARAZIONE:

Per prima cosa, lavorare il formaggio spalmabile e, in seguito, montare la panna; delicatamente, poi, incorporare il tutto. Dopo, spolverizzare con erbe miste e tritate ed aggiungere del pepe macinato. Riporre la mousse in frigorifero e lasciar riposare per almeno un’ora circa.

Adesso è necessario emulsionare due cucchiai d’olio extravergine d’oliva con un filo d’aceto di mele, due steli di erba cipollina sforbiciata, sale e pepe. Dopodiché, affettare molto finemente i due cipollotti e mescolarli con l’insalata; condire il tutto con la vinaigrette appena creata.

In ogni piatto che è a disposizione per il proprio ospite, creare dei semplici nidi suddividendo l’insalata; con due cucchiaini realizzare quattro quenelle di mousse alle erbe e disporle al centro dei nidi d’insalata. Guarnire il tutto con i tuorli sbriciolati e decorare con erba cipollina.

LEGGI ANCHE  Cuori di carciofo ripieni

Ed ecco che l’insalata Pasqualina è pronta per esser servita in tavola!


Spread the love

Un pensiero su “Come fare l’insalata pasqualina?

I commenti sono chiusi.