Ricetta risotto alla mimosa

Spread the love

Risotto
Photo by divinocibo.it

Il piatto che vi proponiamo oggi è perfetto per l?arrivo della primavera, dato che vede come ingrediente principale gli asparagi, che arrivano proprio con la stagione della rinascita della natura. Inoltre, dato il suo aspetto esteriore, il piatto può essere preparato appositamente per un bel pranzo per la festa della donna, poiché ricorda proprio una mimosa. Ricordatevi di servire il vostro piatto con una delle frasi per la festa della donna!

INGREDIENTI

500 grammi di asparagi, 4 uova sode, 20 grammi di burro, 1 scalogno, 1 litro di brodo di dado alle verdure (oppure preparatelo fresco), 150 grammi di stracchino, 40 grammi di grattugiato Parmigiano Reggiano, 2 bicchieri di vino bianco, mezzo bicchiere di olio extravergine d?oliva, pepe nero macinato q.b.

PREPARAZIONE

In un pentolino con acqua, collochiamo le nostre uova e lasciamole bollire a lungo fino a che non saranno completamente sode; di queste, prendiamo solo il tuorlo (la parte di color arancio, per intenderci) e passiamolo nel mixer in modo da ottenere un composto granulare, simile ai fiori gialli della mimosa.

In un?altra pentola con acqua bollente e leggermente salata, immergiamo i nostri asparagi e lasciamoli cuocere per circa 5-10 minuti; nel frattempo, facciamo rosolare lo scalogno in un tegamino con mezzo bicchiere di olio d?oliva extravergine. Una volta che i nostri asparagi sono ben cotti, li scoliamo e tagliamo la punta che ci serviranno per impattare il risotto; i gambi degli asparagi, invece, li frulliamo ottenendo così una crema.

LEGGI ANCHE  La Prova del Cuoco 6 aprile

Ora è giunto il momento di preparare il nostro risotto: unite il riso nel tegame, dove avete riposto lo scalogno, e fatelo tostare a fuoco abbastanza vivo; dopo circa due minuti sfumate con vino bianco, facendolo evaporare bene. Lentamente, aggiungete un po? per volta la crema di asparagi ottenuta in precedenza e un mestolo di brodo vegetale quando il riso inizierà ad asciugare. Il brodo vegetale lo possiamo preparare in precedenza, oppure possiamo limitarci ad utilizzare un dado per brodo vegetale.

Prima di spegnere il fuoco, aggiungiamo lo stracchino e lo amalgamiamo bene al nostro risotto; dopodiché, mescoliamo il nostro risotto aggiungendo il parmigiano reggiano e il burro. Qualora fosse insipido, potete aggiungere un pizzico di sale; per chi piace, aggiungere un po? di pepe nero.

Per terminare definitivamente la nostra ricetta, collocate il riso in un piatto e disponete  le punte degli asparagi che abbiamo tenuto da parte prima; per dare il tocco finale aggiungiamo, poi, il tuorlo delle uova sode sbriciolate e posizioniamolo in centro.

Ora risotto alla mimosa è pronto!


Spread the love