Ricetta dalla Russia: il Blini

Spread the love

Ricette internazionali
Photo by atebites.com

Oggi ci spostiamo in Russia, il mondo delle matriosche e dei colbacchi, e vi proponiamo un dolce speciale: si tratta di una sorta di frittelle russe note con il nome di Blini, un dolce tradizionale di questa nazione che può essere servito con marmellata o miele, caviale, salmone affumicato o crema acida. Seguite le nostre ricette internazionali!

INGREDIENTI:

  • 2 uova
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 1/3 cucchiaino di sale
  • 1/2 tazza di farina
  • 2 1/2 tazze di latte caldo
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 1 cucchiaino di olio vegetale
  • 1 cucchiaino di burro

PREPARAZIONE:

  • In una ciotola di medie dimensioni, sbattere le uova medie, lo zucchero, il bicarbonato e il sale.
  • Incorporare, gradualmente, con farina e latte e continuare a mescolare fino a quando non si ha un composto abbastanza liscio.
  • Nel frattempo scaldare su fuoco medio-alto una padella antiaderente unta con olio da cucina.
  • Versarvi circa 2 cucchiai di pastella sulla padella utilizzanto un mestolo in modo da diffondere su tutta la superficie la pastella. Se si preferisce, potete inclinare la padella in modo da diffondere il composto su tutta la superficie della padella.
  • Cuocere fino a che i bordi non risultano crespi e il centro leggermente secco. Capovolgere la nostra frittella con una spatola e lasciare cuocere per un altro minuto o poco più, fino a che non risulta dorato.
  • Levare dalla padella il nostro Blini e aggiungere un po’ di burro sopra.
  • Stendere quello che si desidera sopra e ripiegare per due volte in modo di avere 1/4  di forma di cuneo.
LEGGI ANCHE  La treccia di pane pasquale con uova

FONTE E COPRYTIGHT:

© Fonte

© Traduzione a cura di Ricettepercucinare.com

* Per le conversioni segui la tabella

 


Spread the love

4 commenti su “Ricetta dalla Russia: il Blini

  1. Vivo appena oltre confine, in Slovenia. Queste frittelle si chiamano palačinke e sono piatto non solo tradizionale di tutti i balcani ma anche popolarissimo, le mangiano praticamente ogni secondo giorno farcite di marmellata o cioccolato, in casa e nei ristoranti.Per quanto ne so sono molto piu’tradizionali qui che in russia…

  2. come mai non mettete più le ricette del giorno ci sono fino a giorno 163 di questo mese

I commenti sono chiusi.