Come fare la pastiera napoletana

Spread the love

Pastiera
Photo by ilviandantebevitore.blogspot.com

La pastiera napoletana è un dolce tipico della Campania, che è preparata prevalentemente come ricetta di Pasqua. Questo dolce partenopeo delizierà tutti gli ospiti alla vostra tavola grazie al suo speciale gusto e al suo magnifico profumo aromatizzato di cannella ed acqua di fiori d’arancio. Oltre agli auguri di pasqua, portate in tavola un dolce diverso dal solito!

INGREDIENTI:

Per ripieno: 250 gr di grano cotto per pastiera, 200 gr di latte, 30 gr di butto, 350 gr di zucchero, 350 gr di ricotta (metà di pecora e l’altra di mucca), 25 gr d’acqua di fiori d’arancio, 1 cucchiaio di cannella, 1 bustina di vanillina, 2 tuorli d’uovo, 2 uova, 50 gr di cubetti canditi di cedro, 50 gr di cubetti di arance, 1 scorza di limone grattugiata

Per ripieno: 125 gr di butto, 250 gr di farina, 1 bustina di vanillina, 100 gr di zucchero, 1 uovo, 1 tuorlo

PREPARAZIONE:

Iniziamo preparando la pasta frolla per la pastiera napoletana: su una spianatoia versiamo la farina, creando un vulcano dove andremo a collocare le uova intere, lo zucchero e il burro. Lavorare l’impasto e poi avvolgiamolo nella pellicola per 40 minuti riponendolo in frigorifero, in modo tale che l’impasto possa rassodarsi.

LEGGI ANCHE  Come addensare la crema di mascarpone

Nel mentre, prepariamo la crema di grano e in una pentola mettiamo il grano precotto, il burro, la buccia grattugiata del limone e il latte; a fuoco lento, facciamo bollire il tutto mescolando di tanto in tanto fino a che non otteniamo una crema abbastanza densa. Successivamente, versare il composto ottenuto in una ciotola capiente e lasciarlo intiepidire; intanto, con l’aiuto di un mixer, frulliamo la ricotta, lo zucchero, le uova, la vanillina, l’acqua di fiori d’aranci e la cannella. Da questo mix di ingredienti otterremo una crema fluida e senza grumi.

Trascorsi i 40 minuti, riprendiamo la pasta frolla e stendiamola con un mattarello formando un disco del diametro ideale per la nostra teglia. Ricordate di imburrare la teglia prima di riporre il disco che abbiamo creato con la pasta frolla. Ritorniamo alla crema di grano, che avevamo lasciato raffreddare, ed uniamola con la ricotta; amalgamiamo il tutto per bene e poi aggiungiamo i cubetti canditi di cedro ed arancio.

Versiamo il composto nella teglia, dove è stata collocata la base di pasta frolla, e pareggiamo i bordi della pasta frolla; a questo punto creiamo delle strisce di pasta, spennellate con l’uovo, che andremo a collocare in cima a tutto, come se fosse una crostata. Inforniamo la pastiera napoletana nel forno a 200°C e lasciamo dorare per circa un’ora. Una volta cotta, lasciate raffreddare e successivamente aggiungere una spolverata di zucchero a velo.

LEGGI ANCHE  I più bei dolci di natale di Benedeta Parodi

Ricetta Pastiera napoletana

Categoria: dolci
Preparazione: 1 ora
Cottura: 1 ora
Porzioni: 12 persone
Ingredienti principali
farina "00" zucchero burro e altri 9 ingredienti

Spread the love

2 commenti su “Come fare la pastiera napoletana

I commenti sono chiusi.