Come fare il cocktail mimosa

Spread the love

mimosa
Photo by flickr - ReeseCLloyd

Oramai manca davvero pochissimo al giorno della festa della donna e sicuramente a tutte le donzelle sarà regalato il classico fiore giallo; noi vi consigliamo di aggiungere una di quelle frasi dolci e un bel cocktail mimosa, ideale per festeggiare questa giornata speciale.

Questo cocktail, conosciuto anche con il nome di Buck?s Fizz, può essere considerato una variante al cocktail Bellini, Rossini e Tintoretto; la bevanda in questione, creata nel 1921 dal barman Mr McGarry del Buck?s Club di Londra, prende il nome di cocktail mimosa proprio per il suo colore, che ricorda appunto il fiore regalato in occasione dell?8 marzo, la festa della donna.

INGREDIENTI:

2/3 di Champagne o prosecco, 1/3 di arance gialle da spremere (con polpa gialla), scorza di arancia e foglie di menta.

PREPARAZIONE

Per prima cosa, prendiamo le nostre arance e le dividiamo tutte a metà, in modo tale che siano pronte per essere spremute, con uno spremi agrumi manuale o elettrico.

Dopodiché, filtriamo con un colino il succo ottenuto all?interno di un flute; bisogna considerare che il succo dovrà essere meno della metà del flute. A questo punto possiamo aggiungere alla nostra flute dello Champangne ben fresco. Se non avete la possibilità di aggiungere dello Champagne o preferite acquistare qualcosa di più economico o i gusti della vostra donna sono difficili, potete sostituire lo Champagne con un buon Prosecco fresco.

LEGGI ANCHE  Che pasticcio! Tante idee tutte da infornare

Mescolate per bene il composto ottenuto e ponete all?interno del cocktail qualche fogliolina di menta e della scorza di arancia per rendere ancor più buono e bello il vostro cocktail.

Ecco che il nostro cocktail è pronto per essere servito!


Spread the love