10 febbraio, La Prova del Cuoco

La Prova del Cuoco di oggi….si parte  con la gara Campanili D’Italia: oggi ritroviamo i campioni in carica provenienti dalla Val D’Aosta, in particolare da Cogne. A sfidare i campioni, troviamo dei concorrenti provenienti dalle Marche ed in particolare da Macerata. Vincono i campioni in carica di Cogne con il 77% dei voti.

Anna Moroni – Budini di Mele

Ingredienti

  • 1 kg di mele “golden”
  • 100 gr di mandorle
  • 50 gr di zucchero semolato
  • 40 gr di amido di mais
  • 2 uova
  • burro
  • zucchero a velo
  • Per la salsa
  • 150 gr di mascarpone
  • 80 gr di latte
  • 40 gr di liquore all’amaretto
  • 5 amaretti

Preparazione

  • cominciamo sbucciando le mele e mettendole in pentola a spicchi con i 50 gr di zucchero
  • a parte frulliamo le mandorle intere con l’amido di mais
  • quando le mele sono cotte, le scoliamo in un colapasta
  • tritiamo le mele con una mezzaluna o con un coltello, ma non le frulliamo
  • adesso mettiamo nella boule l’amido con le mandorle e le mele
  • aggiungiamo le 2 uova e mescoliamo bene
  • non aggiungiamo zucchero perchè lo zucchero era solo in cottura con le mele
  • prendiamo quindi i nostri stampini e imburriamoli bene con l’ausilio di un pennello
  • spolverizziamo quindi gli stampini con dello zucchero a velo
  • e versiamo il composto di mela dentro gli stampini
  • in forno a 200 gradi per 30 minuti
  • a questo punto facciamo la salsa
  • prendiamo il mascarpone e mettiamolo in un tegamino con il latte, il liquore all’amaretto: scaldiamo bene e facciamo amalgamare
  • otterremo un’ottima salsa per i nostri budini

Gabriele Bonci – Pizza farcita con mortadella e puntarelle

Ingredienti

  • 1 kg di farina
  • un panetto di lievito di birra
  • 700 gr di acqua
  • sale: 15 – 18 gr sul kg di farina

Preparazione

  • iniziamo impastando la farina con un pò d’acqua
  • aggiungiamo il lievito
  • poi terminiamo la farina
  • solo a questo punto metto il sale
  • lascio lievitare per 24 ore
  • dopo 24 ore prendo il panetto e divido in due parti da 300 gr circa
  • stendiamo guidando la pasta con le dita
  • mettiamo uno strato in una teglia da forno
  • farciamo con i nostri spinaci
  • e chiudiamo con un secondo strato di pasta
  • poi mettiamo un goccino d’olio
  • inforniamo a 240 gradi partendo dal livello basso e poi via via salendo
  • tolgo dal forno la pizza, la riapro e ci metto la mortadella

La gara dei cuochi – Pomodoro vs Peperone

Squadra pomodoro – Risotto con carciofi, lardo alle erbe e salsa di brie & Fusi di pollo con salsa di carote al curry

  • ingredienti: cosce di pollo, insalata, brie, lardo alle erbe, carciofini sott’olio
  • facciamo tostare il riso con lardo e olio, portiamo a cottura con un brodo vegetale, aggiungiamo del prezzemolo e ovviamente i carciofini; portiamo a cottura; in un pentolino mettiamo il brie a sciogliere con un pò di panna; serviamo il risotto con la salsa di formaggio
  • mettiamo i cosciotti a rosolare con un filo di olio e di rosmarino; facciamo rosolare per bene la pelle, quindi terminiamo la cottura in forno; tagliamo le carote a fettine sottili, lessiamole in acqua calda, poi passiamole al mixer ad immersione con il curry, l’olio evo e la menta; serviamo il pollo con questa salsa e dell’insalata

Squadra peperone – Sfoglie di cavolo nero su fondue di gorgonzola & Filetto di sanpietro con patate schiacciate e cavolo nero

  • ingredienti: cavolo nero, un pesce sanpietro, patate novelle, pasta di pane e gorgonzola piccante
  • facciamo la fonduta con panna e gorgonzola; saltiamo il cavolo nero; facciamo dei ravioloni con il cavolo nero, spennelliamo con uovo, spolverizziamo con semi di papavero, e mettiamo in forno a 180 gradi per 5 o 6 minuti; serviamo con fonduta di gorgonzola e basilico fresco
  • bolliamo le patate con la buccia; schiacciamole con sale, olio e paprika; il cavolo nero lo ripassiamo con il parmigiano e facciamo dei tortini; sfilettiamo il sanpietro e facciamolo cuocere in padella

Oggi replay velocissimo per problemi di tempo. Giudice oggi il pubblico – Vince la gara il Pomodoro.

Se trovate qualche errore o qualche incongruenza tra quanto visto in tv e quanto riportato in questo articolo, segnalatelo tramite il modulo commenti che trovate qui sotto.

7 Commenti

  • Ci sono degli errori nella ricetta dell’ impasto della pizza che avete riportato. Innanzitutto il lievito usato dallo chef non era in panetto ma secco. Poi avete dimenticato l’olio (20 grammi). L’impasto va si lievitato 24 ore, ma in frigo, e sugli spinaci ci va il sale. Ciao. Annalisa

    annalisa il 10 Febbraio 2011 alle 15:43
  • grazie Annalisa

    Marco il 10 Febbraio 2011 alle 19:00
  • come fate a dire, a proposito della pizza di Bonci, che con un chilo di farina e 700 cc di acqua si ricavano due panetti di circa 300 gr. ognuno?

    patrizia il 10 Febbraio 2011 alle 21:06
  • ciao ANNA dopo cena ho fatto i BUDINI DI MELE sono venuti perfetti

    mauro il 11 Febbraio 2011 alle 00:39
  • Ho perso con molto dispiacere la puntata di ieri con la ricetta della pizza di Bonci.Spero di recuperarla.La trasmissione è stupenda,tutti fantastici maaaaa più attenzione a noi per le ricette di base e quando ci elencate gli ingredienti troppo veloci ..siamo uomini non extraterrestri. Molti propongono ricette ma io ho scelto voi e questo è il mio consiglio . Una affezionata.

    maria teresa il 11 Febbraio 2011 alle 08:12
  • Gli ingredienti della pizza di Bonci: cosa vuol dire 15-18 g su 1 kg di farina di cosa si tratta? di lievito? Il lievito non va stemperato nell’acqua tiepida? Quanto sale ci va nell’impasto?

    giò il 14 Febbraio 2011 alle 16:25
  • Sì, si tratta di sale. Ciao e buona pizza!

    Ilaria il 14 Febbraio 2011 alle 17:04