Ingrediente

uvetta

Un vero classico della cucina italiana come ad esempio il dolce natalizio milanese per eccellenza, il panettone, non potrebbe essere preparato senza utilizzare l'uvetta: ma come si ottiene quest'ultima? Di colore molto scuro, raggrinzita e particolarmente dolce, l'uvetta - o uva passa o sultanina - viene prodotta attraverso l'essicazione degli acini dell'uva delle varietà appunto sultanina, alle quali si affiancano anche la Moscato e la Malaga. L'uvetta è molto nutriente e, oltre ad essere usata per preparare dolci, si abbina anche bene ai cereali, oppure, ad insalate e piatti con carne e pesce.

Uso in cucina

L'uvetta si può utilizzare principalmente per la realizzazione di dolci di varie tradizioni popolari regionali italiane, come ad esempio nei panettoni, o anche in piatti a base di pesce come il baccalà.

Conservazione

Non è difficile conservare correttamente l'uva sultanina: all'interno della sua confezione, può essere depositata in luogo fresco ed asciutto.

Curiosità

Per realizzare l'uvetta, anche definita in altro modo uva passa a o sultanina, bisogna scegliere acini delle varietà sultanina, Malaga o Moscato.

Elenco ricette

cestino regalo prodotti tipici ricette ebook pasta e orecchiette dalla puglia

Ricette popolari

Il ricettario dei dolci

Scarica gratuitamente lo speciale ricettario dei Dolci.
Riceverai il collegamento per scaricarlo via email:

5 + 2 ?
(leggile qui)