Ingrediente

salsa tzatziki

Una delle specialità greche più famose è certamente la salsa tzatziki: preparata utilizzando lo yogurt greco - di solito scegliendolo tra quello di capra o di pecora e i cetrioli, ingredienti ai quali si uniscono quindi l'olio, il sale e l'aglio e, in alcune zone della Grecia, adoperando pure la menta fresca o l'aneto - questa salsa è un condimento molto apprezzato in Grecia con il riso, la carne e il pesce, o anche con aperitivi come per esempio con la pita. Di questa salsa tzatziki esistono altre varianti, come per esempio in Iraq - dove la stessa ha il nome di jajik - o a Cipro - dove si chiama talaturi - e in Bulgaria Snejanka.

Uso in cucina

In ragione della sua natura di salsa ricca di gusto, lo tzatziki è perfetto per condire primi piatti a base di riso, come del resto, secondi con pesce o carne.

Conservazione

Il miglior consiglio per mantenere al meglio la salsa tzatziki, è quello di conservarla all'interno di un barattolo, avendo cura di versare dell'olio sulla sommità della salsa, così come si fa ad esempio con il pesto.

Curiosità

La salsa tzatziki - sebbene ciò non sia particolarmente noto - esiste in differenti varianti: la più famosa è senz'altro la smirneica.

Elenco ricette

ricette ebook

Ricette popolari

Il ricettario dei dolci

Scarica gratuitamente lo speciale ricettario dei Dolci.
Riceverai il collegamento per scaricarlo via email:

5 + 2 ?
(leggile qui)