Ingrediente

riso Venere

Questo riso di colore nero, il cui nome Venere richiama alla mente il mito dei cibi degli dei proibiti alla maggior parte degli esseri umani, dopo esser stato un simbolo del potere e dell'opulenza dell'Imperatore in Cina, nel presente è diventato una varietà di riso molto ricercata anche in Italia, prodotto nelle risaie di Vercelli, e consumato principalmente per creare primi piatti ad alto impatto visivo. Il riso Venere, oltre ad essere insolitamente di colore nero a causa dell'elevata concentrazione di antociani, ha delle proprietà antiossidanti che sono simili a quelle dei mirtilli.

Uso in cucina

Anche a causa del suo insolito colore scuro, il riso Venere viene utilizzato spesso per preparare scenografici risotti o come complemento ad eleganti piatti di carne e di pesce: bisogna tener presente che la sua cottura richiede generalmente il doppio del tempo di un riso comune.

Conservazione

La conservazione del riso Venere deve avvenire mantenendo ben chiusa la confezione, al riparo dalla luce, dal caldo e dall'umidità.

Curiosità

In passato, questo riso nero era un cibo molto ambito e ricercato soprattuto in Cina, dove lo stesso veniva soltanto all'Imperatore: si narra, del resto, che lo stesso fosse anche un potete afrodisiaco.

Elenco ricette

ricette ebook

Ricette popolari

Dolci e Natale

Scarica gratuitamente lo speciale ricettario dei Dolci di Natale.
Riceverai il collegamento per scaricarlo via email e portare in tavola calore e allegria!

5 + 2 ?
(leggile qui)