Ingrediente

pecorino

Tra i formaggi stagionati, il pecorino occupa un posto di primo piano in ragione del suo gusto particolarmente intenso e deciso, che contribuisce a rendere unici i piatti in cui lo stesso viene inserito: in modo particolare, sono i primi a base di pasta ed alcuni secondi a sposarsi perfettamente con questo formaggio particolare. A livello italiano, in modo particolare, i pecorini più famosi sono quelli di Sardegna, del Lazio, della Toscana e delle Marche, anche se ne esistono altre varietà regionali in Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata e Sicilia.

Uso in cucina

Il pecorino può essere gustato come formaggio da solo, come del resto, è ideale da abbinare con noci, pere, salumi, vini rossi corposi e, ovviamente, può arricchire un gran numero di primi e secondi piatti con il suo gusto inconfondibile.

Conservazione

Il modo ottimale per conservare il pecorino, sarebbe avvolgerlo all'interno di un telo di cotone e sistemarlo in un luogo fresco e ventilato.

Curiosità

Le prime testimonianze certe della produzione del pecorino risalgono al Settecento, anche se non è escluso che lo stesso sia stato prodotto in precedenza.

Elenco ricette

cestino regalo prodotti tipici ricette ebook pasta e orecchiette dalla puglia

Ricette popolari

Il ricettario dei dolci

Scarica gratuitamente lo speciale ricettario dei Dolci.
Riceverai il collegamento per scaricarlo via email:

5 + 2 ?
(leggile qui)