Ingrediente

origano

L'origano è un'erba aromatica che si raccoglie nel periodo compreso tra i mesi di giugno e settembre, quindi pienamente estiva, che per essere utilizzata viene messa ad essicare in luoghi ben ventilati e, quindi, si confeziona all'interno di barattoli, dove si può conservare senza che perda il suo caratteristico profumo per più di un anno. L'origano non è peraltro soltanto gustoso, bensì, ha anche un'influenza molto positiva sull'apparato digerente e, in alcuni casi, è anche indicato per dare un certo sollievo a quelle malattie correlate all'apparato respiratorio.

Uso in cucina

Non mancano le opportunità di uso dell'origano in cucina: a partire dalla preparazione di pizze, passando poi attraverso piatti di pesce e carne, l'origano è un'erba aromatica in grado di dare un contributo unico ai piatti.

Conservazione

L'origano, dopo esser raccolto nel periodo estivo, viene riposto in un luogo ideale per consentirne l'essicazione: lo stesso va poi conservato all'interno di barattoli di vetro, in luogo fresco e buio.

Curiosità

L'origano, il cui uso è particolarmente diffuso soprattutto nelle regioni meridionali, era già noto per le sue proprietà benefiche nell'Antica Roma.

Elenco ricette

cestino regalo prodotti tipici ricette ebook pasta e orecchiette dalla puglia

Ricette popolari

Il ricettario dei dolci

Scarica gratuitamente lo speciale ricettario dei Dolci.
Riceverai il collegamento per scaricarlo via email:

5 + 2 ?
(leggile qui)