Ingrediente

olive

Le olive sono i golosissimi frutti dell'omonimo ed apprezzatissimo albero, olivo, originario del Medio Oriente e diffuso in tutta l'area mediterranea, di cui solo all'interno del territorio italiano ne sono presenti quasi 400 varietà differenti. Le olive possono essere gialle, verde e o nere a seconda di quanto sono mature: quelle gialle si trovano allo stadio primordiale di maturazione, mentre che, raggiunta la colorazione verde si possono ritenere mediamente mature e, infine, una volta divenute nere hanno raggiunto il massimo livello di maturazione. Il loro gusto naturale è particolarmente amaro, in ragione dell'elevato contenuto di polifenoli, e per ovviare a questo inconveniente le olive vengono messe in salamoia.

Uso in cucina

È abitudine consolidata consumare le olive come aperitivo, anche se queste si possono utilizzare per preparare un gran numero di pietanze, a partire da golosi primi a base di pasta, passando per insalate, secondi carne e di pesce.

Conservazione

Le olive, se confezionate in barattoli, possono essere conservate in luogo fresco e asciutto. Se acquistate fresche, si possono invece mettere sotto salamoia, miscelando della soda ad acqua, cambiandola per tre volte a distanza di 24 ore, per poi aggiungere infine 100 grammi di sale ogni chilo di olive.

Curiosità

Nonostante siano deliziose e particolarmente ricercate in ambito gastronomico, le olive trovano uso anche nel contesto cosmetico, dove si usano per creare lozioni di vario tipo.

Elenco ricette

ricette ebook

Ricette popolari

Il ricettario dei dolci

Scarica gratuitamente lo speciale ricettario dei Dolci.
Riceverai il collegamento per scaricarlo via email:

5 + 2 ?
(leggile qui)