Ingrediente

nocciole

Non importa quali siano i vostri piatti preferiti: di sicuro, avrete già gustato in qualche modo delle nocciole, sotto forma di crema spalmabile per la colazione - come ad esempio succede con la Nutella - come del resto, attraverso torte, biscotti, aperitivi o persino primi piatti. Le nocciole sono frutti molto salutari, ricchi di fibre e di minerali, nonché di vitamina B6, che maturano generalmente nel periodo compreso tra la metà del mese di agosto e la metà del mese di settembre, anche se le stesse sono reperibili tutto l'anno. Se avete la fortuna di poter raccogliere in giardino, potrete conservarle tranquillamente per un anno in frigo: le ritroverete in perfetto stato, pronte per essere gustate.

Uso in cucina

Sono tanti gli usi che si fanno delle nocciole all'interno della tradizione gastronomica italiana: si possono mangiare semplicemente come frutto, oppure, per preparare insalate, dolci e anche, come guarnitura, per primi piatti a base di pesce, dove si usa prevalentemente triturate.

Conservazione

Le nocciole vanno conservate in un luogo secco e buio e, in alternativa, possono essere tostate come del resto congelate per un periodo di diversi mesi.

Curiosità

Secondo la tradizione rurale del passato, un nocciolo ricco di frutti era presagio di grande fertilità in casa.

Elenco ricette

cestino regalo prodotti tipici ricette ebook pasta e orecchiette dalla puglia

Ricette popolari

Il ricettario dei dolci

Scarica gratuitamente lo speciale ricettario dei Dolci.
Riceverai il collegamento per scaricarlo via email:

5 + 2 ?
(leggile qui)