Ingrediente

lenticchie

Le lenticchie sono molto apprezzate per il loro elevato contenuto di elementi nutrizionali importanti, primo tra i quali, il ferro: questi legumi, fanno parte della famiglia delle erbe annuali, e la loro origine si trova nientemeno che nel continente asiatico - più precisamente nella parte a sud-ovest dello stesso - sebbene poi si siano diffuse anche nel Mediterraneo, acclimatandosi e divenendo molto comuni. All'interno dei baccelli delle lenticchie, si trovano in genere circa due o tre semi tondi e piatti, contraddistinti da un colore chiaro che arriva ad essere, a seconda delle varietà, anche più tendente al nero.

Uso in cucina

Sono tante le preparazioni in cui è possibile utilizzare delle lenticchie: prima di tutto, questi legumi vengono cucinati insieme con la carne in occasione delle festività natalizie e di inizio anno, nonché all'interno di zuppe a base di legumi.

Conservazione

Le lenticchie secche possono essere conservate senza problemi all'interno di una confezione ben chiusa anche per mesi.

Curiosità

La cottura delle lenticchie deve avvenire generalmente all'interno di padelle o di ciotole in terracotta, acciaio o ghisa, giacché nel caso dell'alluminio, le stesse si macchierebbero di nero.

Elenco ricette

cestino regalo prodotti tipici ricette ebook pasta e orecchiette dalla puglia

Ricette popolari

Il ricettario dei dolci

Scarica gratuitamente lo speciale ricettario dei Dolci.
Riceverai il collegamento per scaricarlo via email:

5 + 2 ?
(leggile qui)