Ingrediente

latte di cocco

Il latte di cocco si contraddistingue per la totale assenza di lattosio: prodotto a partire dalla polpa della noce di cocco, la quale viene sottoposta a pressione con l'acqua, questo latte è particolarmente calorico, anche in ragione del fatto che lo stesso è ricco di grassi. Il latte di cocco, tuttavia, è anche particolarmente apprezzato per le sue proprietà antiossidanti, grazie in modo particolare al fatto che lo stesso contiene una quantità importante di selenio: oltre all'uso in cucina, il latte di cocco è anche ricercato in ambito cosmetico, dove lo stesso si usa per idratare e tonificare la pelle, riducendo l'incidenza delle rughe e, infine, anche i danni causati dai raggi solari.

Uso in cucina

Il latte di cocco può essere usato in tante ricette, soprattutto in presenza del curry, e in particolare si presta per cucinare secondi a base di carne, pesce e verdure.

Conservazione

Per conservare in modo corretto il latte di cocco, è necessario mantenere lo stesso all'interno di un barattolo chiuso ermeticamente, riponendolo quindi in frigorifero.

Curiosità

Il latte di cocco si può ottenere a partire dalla polpa della noce: la stessa deve essere messa infatti a bagno nell'acqua, dopodiché, va strizzata adeguatamente.

Elenco ricette

ricette ebook

Ricette popolari

Dolci e Natale

Scarica gratuitamente lo speciale ricettario dei Dolci di Natale.
Riceverai il collegamento per scaricarlo via email e portare in tavola calore e allegria!

5 + 2 ?
(leggile qui)