Ingrediente

fagioli Lamon

Una delle specialità venete tra le più ambite ed apprezzate è senz'ombra di dubbio il famoso fagiolo di Lamon della Vallata Bellunese, prodotto in un'area che comprende circa una ventina di comuni della provincia di Belluno, di cui esistono circa quattro varietà differenti, cioè le seguenti: Canalino, che è il più raro e a rischio di estinzione; Calonega, il più grande tra i fagioli; lo Spagnol, con segni rossi e, infine, lo Spagnolet che è la varietà più piccola di questo fagiolo. Il fagiolo di Lamon, soprattutto in tempi remoti, era ritenuto un valido sostituto della carne per l'alimentazione quotidiana, grazie alla ricchezza di proteine.

Uso in cucina

In cucina, i fagioli di Lamon possono essere utilizzati sia per preparare gustose zuppe e minestre, insieme con la pasta, o in alternativa possono essere usati per preparare delle gustose e genuine insalate.

Conservazione

I fagioli di Lamon possono essere conservati in frigorifero per circa due settimane: in alternativa, si possono mantenere in luogo fresco ed asciutto per tre giorni.

Curiosità

Il fagiolo di Lamon è una specialità originaria del Veneto, e di quest'ultimo, ne esistono ben quattro varietà differenti.

Elenco ricette

Dolci e Natale

Scarica gratuitamente lo speciale ricettario dei Dolci di Natale.
Riceverai il collegamento per scaricarlo via email e portare in tavola calore e allegria!

5 + 2 ?
(leggile qui)