Ingrediente

colorante alimentare

Non sono pochi gli studi che indicano come il cibo debba essere di un colore invitante, giacché allo stesso si riesca poi ad attribuire - in modo più o meno corretto - la virtù tipica del cibo genuino e gustoso: ecco perché, a partire da ingredienti più o meno naturali, si può ottenere un colorante alimentare da impiegare per rendere ancor più affascinante ciò che si mangia. Il colorante alimentare ha un ruolo sempre più importante nella preparazione di cibi, soprattutto a livello industriale: lo stesso in tanti casi viene messo per esaltare determinati sapori o profumi, mentre che, in altri casi si impiega per dare un aspetto insolito a ciò che si serve nel piatto.

Uso in cucina

Nella maggior parte dei casi, i coloranti alimentari vengono usati per suggerire a chi consumerà il cibo, che lo stesso è di origine naturale, associandovi il particolare sapore.

Conservazione

Il colorante alimentare, quando non di origine organica, può essere conservato nella sua confezione chiusa in modo stagno, riponendola in luogo fresco ed asciutto.

Curiosità

Il colorante alimentare viene usato spesso per dare una tonalità cromatica differente dal solito ad un certo tipo di cibo, utilizzando sostanze di origine organica o meno.

Elenco ricette

Dolci e Natale

Scarica gratuitamente lo speciale ricettario dei Dolci di Natale.
Riceverai il collegamento per scaricarlo via email e portare in tavola calore e allegria!

5 + 2 ?
(leggile qui)