Ingrediente

brodo dashi

La cucina giapponese è ricca di fascino in ragione delle sue preparazioni che spesso pongono in primo piano ingredienti come le alghe e il tonno, come ad esempio accade con il noto brodo dashi, che appunto si prepara utilizzando l'alga kombu, unendola al kezurikatsuo adeguatamente grattuggiato, cui bisogna poi unire il tonno katsuobushi, che ha la particolarità di essere essiccato, affumicato e, infine, viene pure lasciato fermentare. Il colore di questo brodo giapponese è chiaro, e il suo sapore lo rende indispensabile per assaporare al meglio delle ricette giapponesi come quelle di minestre e zuppe.

Uso in cucina

Nella cucina giapponese, il brodo dashi è molto diffuso e popolare, soprattutto perché è una base indispensabile per riuscire a preparare delle zuppe e delle minestre gustose.

Conservazione

Il miglior modo per conservare correttamente il bordo dashi, è riporre lo stesso all'interno del frigorifero, per al massimo tre o quattro giorni.

Curiosità

Anche se si potrebbe pensare il contrario, in realtà, il brodo dashi è un vero e proprio ingrediente base della cucina giapponese.

Elenco ricette

ricette ebook

Ricette popolari

Dolci e Natale

Scarica gratuitamente lo speciale ricettario dei Dolci di Natale.
Riceverai il collegamento per scaricarlo via email e portare in tavola calore e allegria!

5 + 2 ?
(leggile qui)