Ingrediente

amaretti

Gli amaretti sono dei biscotti che, secondo alcuni storici, sarebbero stati prodotti inizialmente in Italia, attorno al tredicesimo secolo, per poi essere in seguito diffusi anche in altri paesi arabi e, nel corso del Rinascimento, anche in tutta Europa. L'origine, anche all'interno dei confini nazionali, non sarebbe chiara ed accettata da tutti: secondo alcuni, gli stessi sarebbero stati inventati in Sicilia. Le principali varianti di questi biscotti, almeno a livello italiano, sarebbero quelle di Saronno - che lo vede più rustico e croccante - e quella di Sassello, dove invece, è stato interpretato in una forma leggermente più morbida, con la consistenza del marzapane.

Uso in cucina

Tra i vari biscotti e dessert prescelti a fine pasto, gli amaretti sono spesso mangiati accompagnandoli al caffè, o ancora, vengono utilizzati per preparare dessert di ogni tipo, con frutta e cioccolato in modo particolare.

Conservazione

Gli amaretti devono essere conservati in un luogo asciutto, fresco e al riparo soprattutto dalla luce solare.

Curiosità

L'origine degli amaretti non sarebbe particolarmente chiara come sembrerebbe: questi biscotti proverrebbero infatti dal mondo arabo.

Elenco ricette

cestino regalo prodotti tipici ricette ebook pasta e orecchiette dalla puglia

Ricette popolari

Il ricettario dei dolci

Scarica gratuitamente lo speciale ricettario dei Dolci.
Riceverai il collegamento per scaricarlo via email:

5 + 2 ?
(leggile qui)