palomba alla todina

Ingredienti

una palomba, tre bicchieri di vino rosso secco, un limone, un pezzo di cipolla, due spicchi di aglio, 80 gr di prosciutto, 50 gr di olive nere, un cucchiaio di capperi, salvia, mezzo bicchiere di olio extravergine d'oliva, qualche granello di pepe, sale

Preparazione

spennare la palomba, passarla alla fiamma per bruciarle la peluria; con un coltello incidere la pelle del collo per svuotarlo asportando contemporaneamente la lingua e il gozzo; lavarla bene, asciugarla con un tovagliolo e, senza sventrarla, infilarla allo spiedo con una fetta di prosciutto e foglie di salvia da ambedue le parti. porre lo spiedo al fuoco e iniziare la cottura della palomba girata alla fiamma, ungerla con olio e salarla. a metà cottura, che avverrà dopo mezz'ora, sfilarla, tagliarla in 4 pezzi e porla in un tegame; versarvi l'olio e il vino, aggiungere il prosciutto, la salvia, la cipolla, le olive, il pepe, i capperi e una presa di sale, coprire il tegame e terminare la cottura della palomba tenendola al fuoco sempre a calore moderato per circa un'ora. fare attenzione che nel fondo rimanga il sugo, altrimenti aggiungere ancora vino rosso. porre la palomba nel piatto da portata e cospargerla con il sugo passato al setaccio.
per i crostini: disossare la palomba macinandola insieme al prosciutto; aggiungere al macinato il sugo passato al setaccio e spalmare la farcia su fettine di pane casereccio abbrustolito.

Commenti

Dolci e Natale

Scarica gratuitamente lo speciale ricettario dei Dolci di Natale.
Riceverai il collegamento per scaricarlo via email e portare in tavola calore e allegria!

(leggile qui)