Pasta con i broccoli

Se è vero che in tanti casi la bontà di alcune preparazioni coincide sempre con una poca salubrità delle stesse, oggi, abbiamo deciso di sfatare questo mito, proponendovi qualcosa di diverso, dove il gusto e la salute vadano perfettamente a braccetto, trasformando il momento in cui vi sedete a tavola in una condivisione di gusto e buonumore. La nostra ricetta di oggi unisce i broccoli e il cavolo romanesco alla pasta, per dare vita ad un primo piatto dove il gusto non manca, grazie soprattutto all'aggiunta di olive ed acciughe, ingredienti che si sposano perfettamente con la bontà dei cavoli, per un primo piatto che va al di là dell'ordinario. State giusto attenti a non eccedere con il dosaggio degli ingredienti, soprattutto, se avrete piccoli ospiti in tavola: il peperoncino, per esempio, dovrà essere messo con attenzione, per evitare che i piccini siano infastiditi dal gusto troppo forte, vanificando i vostri sforzi per far loro mangiare delle verdure.

Ingredienti

Indicazioni per la preparazione
45 minuti di preparazione
30 minuti di cottura
3 persone
Condividi sui social
Vuoi suggerire questa ricetta ai tuoi amici?
L'hai preparata? Raccontalo!
Pin it!

Preparazione

Laviamo bene le verdure, priviamole delle foglie esterne e del gambo e suddividiamole in cimette, che metteremo a bollire in acqua bollente salata per pochi minuti. Cavolo e broccolo non devono spappolarsi: tutte le cimette devono rimanere integre. Quando la cottura delle verdure è terminata, scoliamole e teniamole da parte in un colapasta. Prendiamo quindi un tegame e mettiamoci lo spicchio d'aglio a rosolare in un filo d'olio d'oliva. Aggiungiamo quindi le acciughe e facciamole sfaldare per bene, Aggiungiamo quindi il peperoncino affettato, regolandoci a seconda dei nostri gusti. E' il momento di aggiungere le olive nere, tagliuzzate a pezzettini e private del nocciolo. Aggiungiamo poi le nostre cime di broccolo e cavolo e mescoliamo delicatamente. Lasciamo insaporire per cinque minuti con la fiamma al minimo. A parte cuociamo la pasta: quando è cotta scoliamola e condiamola con il sugo preparato. Serviamo caldissima.
Consigli
Se non riuscite a procurarvi il cavolo romanesco, potete usarne anche uno bianco: se è molto grande tenete presente che ve ne basterà la metà.
Curiosità
L'origine della ricetta della pasta con i broccoli va ricercata nel Mezzogiorno e, in modo particolare, tra la Puglia e la Calabria.

Tutti i passi per la preparazione

**Clicca sulle foto per accedere al passo passo completo!

Commenti