Torta salata Arlecchino


Non è sempre facile far mangiare ai più piccoli le verdure, un po' perché queste ultime sono viste con sospetto e non sempre convincono i palati più raffinati, e per questo motivo, è molto importante ideare delle ricette contraddistinte dalla fantasia e dalla creatività, affinché li si riesca anche a divertire e stupire nel momento in cui si ritrovano poi a mangiare questi alimenti. Quale occasione più divertente esiste se non quella di una bella torta salata Arlecchino per il periodo di Carnevale? Quest'ultima è un vero e proprio classico intramontabile, perfetto un po' per tutti i gusti, soprattutto se tra gli ospiti ci sono anche dei vegetariani: il segreto per rendere ancor più piacevole il momento in cui si mangia la torta salata Arlecchino, è arricchire quest'ultima di tante verdure differenti. In questo modo, il momento in cui si sceglierà la propria fetta, diventerà una sfida a chi trova i suoi sapori preferiti.
Indicazioni per la preparazione
60 minuti di preparazione
40 minuti di cottura
6 persone
Condividi sui social
Vuoi suggerire questa ricetta ai tuoi amici?
L'hai preparata? Raccontalo!
Pin it!

Dolci e Natale

Scarica gratuitamente lo speciale ricettario dei Dolci di Natale.
Riceverai il collegamento per scaricarlo via email e portare in tavola calore e allegria!

(leggile qui)

Ingredienti

Preparazione

Stendere la pasta brisée e bucherellarla. A parte pelare e tagliare tutte le verdure. Sbollentare in acqua le carote, le patate e i broccoli. Lavorare i tuorli con la ricotta, regolare di sale ed aggiungere qualche cucchiaio di latte se necessario: il composto deve essere fluido ed omogeneo, non liquido e nemmeno troppo denso. Versare il composto nella tortiera sopra la pasta brisée; aggiungere tutte le verdure e la pancetta disposte in modo creativo (potete prendere spunto dalla nostra immagine) ed infornare per 40 minuti a 180 gradi. Servire e gustare!

Tutti i passi per la preparazione

**Clicca sulle foto per accedere al passo passo completo!
Consigli
La torta salata Arlecchino è uno di quei classici che rendono ricco di gusto il Carnevale: potete arricchirla delle verdure che preferite.
Curiosità
Secondo la tradizione, la ricetta della torta salata Arlecchino avrebbe la sua origine nella cucina laziale e, in particolare, in quella romana.

Commenti